Alla scoperta della Schisandra

La schisandrachinensis è una pianta originaria della Russia e della Cina settentrionale,di cui si utilizzano i frutti e le bacche, per via delle loro straordinarie proprietà benefiche sull’organismo.

E’ una pianta molto particolare che i cinesi chiamano “Wuwei Zi” : la bacca dei 5 aromi.

Piu su: http://www.integratorialimentarisani.com/


Secondo la medicina tradizionale cinese, tutti gli alimenti possiedono una “natura” e un “sapore” che ne determinano le caratteristiche principali e l’azione sull’organismo.

La natura di un alimento indica la sua capacità di spostare l’equilibrio dell’organismo verso il freddo o verso il caldo; il sapore può essere salato, dolce, acido, amaro o piccante.

Ogni sapore è collegato ad un organo ed esplica un’azione particolare di tipo energetico e terapeutico.

Per fare un esempio, lo zenzero ha una natura calda e quindi riscalda, e un sapore piccante che secondo la medicina cinese contribuisce ad eliminare i patogeni.

La schisandra, racchiudendo in sé i 5 sapori , è in grado di supportare l’organismo a 360 gradi riportandolo in equilibrio.

Vediamo ora quali sono i principali benefici di quest’antichissima erba che viene sempre più spesso utilizzata anche in occidente.

Innanzitutto si tratta di una pianta ad azione adattogena, che migliora la resistenza allo stress, stimola il sistema nervoso centrale aumentando la concentrazione, stimola il cuore normalizzando la pressione arteriosa e possiede una spiccata azione antiossidante e protettiva sulle cellule epatiche.

Il suo contenuto di lignani , principi attivi appartenenti alla classe dei fitoesterogeni, aiuta nella rigenerazione del tessuto epatico in caso di danni dovuti a tossine, virus, alcol o farmaci.

Inoltre si è riscontrato che la schisandra agisce anche come tonico sessuale sia maschile che femminile, in quanto migliora la lubrificazione vaginale e favorisce la produzione di sperma .

Recentemente si è visto come la sinergia tra la schisandra e le bacche di Goji sia in grado di apportare ulteriori benefici all’organismo in quanto la prima agisce principalmente come epatoprotettivo e stimolante del sistema nervoso, mentre le bacche sono un potente antiossidante e, grazie al loro contenuto di Omega 3 e Omega 6, migliorano il metabolismo dei lipidi e tengono sotto controllo colesterolo e trigliceridi.

Le bacche di Goji sono considerate un “super alimento” poiché, oltre agli acidi grassi essenziali, contengono un pool di vitamine e oligoelementi preziosissimi per un buon funzionamento del nostro organismo.

Consiglierei a questo proposito un prodotto che contiene entrambe le piante, composto di ingredienti biologici, non testato sugli animali e senza additivi e conservanti: https://www.fitoplus.com/goji-and-schizandra-drops.html